Società polisportiva pallavolo e pallacanestro

ERREA’ SPONSOR TECNICO DI UCC ASSIGECO PIACENZA E ROBUR ET FIDES

09 Agosto 2021

L’UCC Assigeco Piacenza torna griffata Erreà, la Robur et Fides continua a vestire Erreà. Il “mondo” Assigeco stringe un nuovo legame con l’azienda parmense permettendo ai propri atleti di vestire materiale di grande qualità per il tramite di Check Point, il distributore ufficiale del marchio Erreà Sport.

La conferenza stampa di presentazione dell’accordo diventa l’opportunità per riaccogliere al “Campus” Marco Bernardi, responsabile commerciale dell’area basket, che negli anni ruggenti dal 2006 al 2010, con l’esordio nell’allora LegaDue, è stato il direttore sportivo dell’Assigeco.

Marco Bernardi è l’ospite che prende la parola per primo. «Mi fa molto piacere essere ritornato al “Campus” che mi ha ospitato per qualche anno nel ruolo di dirigente, ed è un onore servire una società che mi ha dato molto e che fa parte dei miei ricordi più piacevoli. Checkpoint SpA è il rivenditore numero uno non solo a livello nazionale ma anche fuori dall’Italia. Serviamo molte squadre in serie A o in A2, così come nel mondo delle “minors” cestistiche e nel calcio anche ad alti livelli. Serviamo lo sport per società che sono attente al materiale adatto a soddisfare completamente le loro esigenze sportive. Errea produce in Italia e in Europa e quindi permette a noi di essere veloci a risolvere le richieste delle società. Penso che questo accordo sia di soddisfazione comune. Ringrazio principalmente Matteo Spotti che è da sette anni è mio cliente, per la Robur et Fides e per le sue aziende».

Alessandro Pagani, direttore sportivo di UCC Assigeco Piacenza, esprime la soddisfazione del club per l’accordo raggiunto con Erreà. «Torniamo dopo un paio d’anni a vestire con soddisfazione il marchio di un’azienda con la quale ci siamo trovati molto bene. Materiale super, molto tecnologico, sia d’allenamento che per la partita. Desidero ringraziare Marco Bernardi, molto disponibile per l’intera durata della trattativa e Matteo Spotti che ci ha permesso di riportare Erreà nella famiglia Assigeco. Le premesse sono ottime, speriamo di collaborare insieme per tanti anni ancora. Siamo alle porte di una nuova stagione, siamo motivati e ci auguriamo che il ritorno di Erreà possa essere di buon auspicio per il prossimo campionato».

Matteo Spotti, presidente della Robur et Fides, conosce perfettamente il marchio Erreà. «Quando facciamo una cosa cerchiamo di farla bene: la scelta dello sponsor tecnico nel 2014 non era semplice ma ci siamo indirizzati subito sul migliore marchio italiano che produce quasi tutto in Italia. Una storia che prosegue con la firma di oggi interessando anche la pallavolo, l’altra “anima” Robur et Fides. Con Erreà ci siamo sempre trovati benissimo: è un marchio garanzia di qualità e durata dei prodotti. Siamo pronti a partire dando un’impronta riconoscibile dal punto di vista grafico a tutto il settore giovanile dell’Assigeco Basket Academy (ABA) per richiamare il territorio di appartenenza».

Guarda il programma

Dal 27.09.2021 al 03.10.2021